TRATTAMENTI LINFODRENANTI

Mesoterapia

La mesoterapia rappresenta un trattamento multiplo per viso e corpo. nel trattamento della cellulite interviene favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso nella matrice cellulare.. Rivitalizza i tessuti del volto e del corpo, fornendo nuova vitalità alla cute contro gli inestetismi dovuti alla cattiva circolazione linfatica e alla mancata espulsione delle tossine dalla matrice cellulare.
Si utilizzano dosi minime, con ripetute applicazioni, dei principi attivi per ottenere ottimi risultati sui punti desiderati.
La mesoterapia può essere utilizzata in particolare anche per trattare patologie e disturbi come:

  • reumatologia
  • traumatologia sportiva
  • flebolinfopatie (insufficienza venosa e/o linfatica cronica, flebolinfedemi, flebiti)
  • interventi di terapia del dolore per cervicalgia e torcicollo
  • problemi dermatologici come acne e iperseborrea

Nella medicina estetica, la mesoterapia viene adoperata per contrastare:

  • adiposità localizzata, cellulite
  • per il decadimento della cute (tonificazione tissutale del viso, collo, decolletè, braccia, addome, interno coscia)
  • rughe con azione antiaging nei trattamenti di ringiovanimento
  • smagliature bianche e rosse
  • effetti di gonfiore tramite l’azione drenante

QUAL’È IL PROCEDIMENTO SENZA AGO? ELETTROPORAZIONE

Tramite questo sistema, si introducono i principi attivi MICRO-MACRO e NANOSTRUTTURATI in profondità senza utilizzare gli aghi.
I manipoli del dispositivo presentano diverse forme e grandezze per i trattamenti corpo e viso, studiati per una procedura semplice e veloce da introdurre nei tessuti in base alle patologie da trattare.

In base alle esigenze e caratteristiche del paziente. Questo consente un trattamento rapido, piacevole ed efficace per contrastare ogni inestetismo o disturbo, preferito dalle pazienti “agofobe”, i trattamenti sono personalizzati in base all’ìinestetismo presente
Lo Studio di medicina estetica di Torino, mette a disposizione queste nuovissime tecnologie per dei trattamenti mirati e risolutivi.

Criolipolisi Aptosi degli adipociti

La criolipolisi rappresenta un innovativo trattamento non invasivo per il grasso in eccesso in alcuni punti del corpo, è una liposuzione non chirurgica.
Il metodo prevede un processo di lipolisi che si innesca portando in ipotermia un distretto del corpo sul quale si vuole agire, ovvero portando la temperatura di quella porzione di tessuto tra 0 e -7 -11°C. Diversi studi, infatti, hanno evidenziato che l’adipocida (cellula grassa) essendo sensibile alle basse temperature innesca una apoptosi” (morte programmata delle cellule di grasso) senza creare danni ai tessuti circostanti.
Un processo flogistico, poi, contribuisce alla eliminazione graduale degli adipociti danneggiati, eliminando quindi il grasso in eccesso. donando una riduzione della conferenza della zona trattata.

Il trattamento è da ripetere ogni 20 gg in funzione della anamnesi iniziale

Ogni seduta del trattamento di criolipolisi dura 60 minuti, non è invasiva e come unico effetto collaterale, nell’area trattata si possono riscontrare rossore, alternazione della sensibilità che si risolvono nelle 24 ore successive al trattamento.

 

Vantaggi della criolipolisi

  • tonificazione dei tessuti superficiali
  • riduzione del grasso localizzato
  • rassodamento profondo dei muscoli
  • riduzione del doppio mento nell’applicazione viso

La criolipolisi viene trattata con la massima sicurezza anche su zone ampie e/o non omogenee, in quanto ogni singolo applicatore viene adattato alle esigenze di terapia individuali.
Va sempre sottolineato che il trattamento non può sostituire un regime dietetico bilanciato per un dimagrimento complessivo, infatti lavoriamo con epigenetica nutrizione e criolipolisi non chirurgica.

SLYMCRYO V1

Il sistema di criolipolisi per combattere le adiposità localizzate

Un innovativo sistema, mirato a trattare e rimuovere le adiposità localizzate in eccesso; agisce su regioni specifiche del corpo e prevede di controllare il processo di raffreddamento delle cellule adipose per innescare una lipolisi.

“Crio” deriva dal greco “kryos“, ghiaccio; le cellule adipose, infatti, sottoposte ad una temperatura inferiore a 5°, vanno incontro ad un processo di criolipolisi selettiva.

Ti aspettiamo presso il nostro studio di medicina estetica. Contattaci per saperne di più!